Lecco, 18 maggio 2020. La sera del 16 maggio, i Carabinieri di Calolziocorte, nel corso di attività di controllo anti-covid in centro a Calolziocorte, hanno fermato il 39enne F. C., già noto alle Forze di Polizia, poco dopo che aveva ceduto 1 grammo di cocaina a due cittadini italiani residenti in provincia.

F. C. è stato pertanto tratto in arresto per spaccio di sostanze stupefacenti ed i due acquirenti sono stati segnalati al Prefetto di Lecco per uso personale di sostanze stupefacenti.

L’arrestato è stato condotto questa mattina al Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, lo ha condannato a mesi 10 di reclusione, sottoponendolo alla misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.