Lecco il 16 maggio 2020 – Stamattina tutta Lecco sembrava essersi riversata in centro a Lecco e non solo. Tantissime persone, tutte, o quasi, regolarmente fornite di mascherina. E abbastanza rispettose del divieto di assembramenti. Ma, inevitabilmente, dal “cantun di ball” in poi, ovvero dal trilatero via Roma-Piazza Garibaldi-via Cavour, si camminava uno di fianco all’altro. Come dimostrano queste foto, anche se c’è sempre da tenere presente lo “schiacciamento” della prospettiva dato dall’obiettivo.

Via Roma stamattina 16 maggio 2020

Intanto il sindaco Virginio Brivio nel suo videomessaggio spiega che da lunedì si potrà riprendere l’attività di bar, ristoranti e anche uffici pubblici (su appuntamenti). Così pure musei e biblioteca a ingresso individuale e a piccoli gruppi le cui modalità che saranno comunicati più avanti. Riprenderà a funzionare la funivia per i piani d’Erna e si contingenterà l’accesso a piccoli gruppi per cui si invita a informarsi prima di intraprendere l’utilizzo della funivia stessa. Sui sentieri di montagna vigono le stesse norme di distanziamento della città “Due metri di distanza quando si è a piedi e dieci quando si utilizza la mountain bike” ha spiegato il sindaco. Sarà riaperta la ciclabile Caviate-Abbadia e sarà liberato l’accesso in stazione al sottopasso ferroviario. Il mercato tornerà, anche per i non alimentari, alla Piccola.