Lecco, 15 maggio 2020. Le Rsu dell’Asst di Lecco hanno diramato i dati relativi a casi di congedo e malattia del personale sanitario degli ospedali di Lecco, Merate e Bellano.

In totale sono stati registrati ben 832 casi di malattia: un numero molto alto, che comprende in larga parte i lavoratori dell’ospedale risultati positivi al covid durante il periodo di emergenza. Dei più di 800 casi, 361 sono infermieri, 94 operatori socio sanitari, 93 dirigenti dell’area sanitaria e 45 dipendenti amministrativi.

Gli infortuni lavorativi sono 331, sempre in larga parte di infermieri (174). 53 sono infortuni di dirigenti dell’area sanitaria e 49 di operatori socio sanitari.

Nei mesi di marzo e aprile sono stati approvati 8140 permessi e congedi per 479 dipendenti. 3700 di questi permessi sono stati richiesti da 208 infermieri.

Durante l’epidemia sono state anche registrate 3 mobilità e 12 dimissioni volontarie, in gran parte del personale infermieristico.