Lecco, 30 aprile – Con l’arrivo della fase 2 della gestione dell’emergenza Covid-19, Navigazione Lago di Como si prepara ad accogliere sulle proprie imbarcazioni passeggeri e veicoli con nuovi orari e misure di sicurezza.

I traghetti che hanno finora circolato tra Menaggio, Bellagio e Varenna nel rispetto delle fasce di garanzia, torneranno a circolare con maggiore frequenza a partire dalle 5.40 del mattino fino alle 19.55 in vista della riapertura di molte attività e la conseguente maggiore necessità di spostamento di lavoratori e mezzi.

A COMO TORNA IL BATTELLO
Dopo alcune settimane di stop forzato, riprenderà anche a circolare il battello nel bacino di Como tra il capoluogo lariano, Tavernola, Cernobbio, Moltrasio, Torno e Urio, con corse tra le 6.50 e 20.35.

Per gestire la situazione a bordo dei battelli, sono state approntate misure di sicurezza che, nel rispetto delle indicazioni delle Autorità, tutelino clienti e personale navigante.

MASCHERINE A BORDO
Per salire a bordo sarà infatti necessario indossare la mascherina protettiva e sarà messo a disposizione dei passeggeri gel disinfettante; i posti a sedere saranno resi disponibili nel rispetto della distanza di sicurezza; la portata delle navi verrà di conseguenza ridotta per evitare assembramenti; inoltre, traghetti e battelli saranno sanificati quotidianamente.

Infine per fornire adeguata comunicazione a tutti i passeggeri sulle importanti misure di sicurezza adottate a bordo sono stati creati appositi cartelli informativi per i passeggeri

IL COMMENTO
“Ci siamo preparati a questa fase 2 approntando tutte le misure di sicurezza necessarie, formando il personale ed informando i clienti per prepararli ad una navigazione un po’ diversa da quella cui eravamo abituati – afferma il Direttore Generale Alessandro Acquafredda-. Siamo certi che con l’impegno di tutti riusciremo a garantire un servizio efficiente e sereno. Ovviamente la situazione è “fluida” e da parte nostra continueremo a monitorare l’adeguatezza del tipo e numero di corse, pronti ad intervenire con correttivi in qualsiasi momento”.