Dolzago il 29 aprile 2020 – Si amplierà il cimitero di Dolzago. Brutto da dire, ma realistico, i nostri cimiteri provinciali hanno avuto un surplus di richieste in queste ultime settimane, e così tutti i paesi, chi più chi meno, stanno cercando sempre nuovi posti per i loro defunti. Il sindaco di Dolzago Paolo Lanfranchi ha comunicato di aver ricevuto il nulla osta dei beni culturali per l’ampliamento del cimitero comunale. “In sostanza – spiega il sindaco – si tratta della realizzazione di: 6 tombe ipogee di famiglia di 4 posti ciascuna (sono le tombe a terra); 24 colombari e 54 ossari. Il costo messo a bilancio è di circa 89.000 euro per lavori a base d’asta e circa 41.000 euro per imprevisti, spese di progettazione, geologo, Iva, e via dicendo, per un totale di 130.000 euro complessivi”.

Dal 4 maggio, tra l’altro, alla parrocchiale si dovrebbero poter celebrare i funerali con massimo quindici partecipanti, per cui con un cimitero che sarà ampliato e con la possibilità di celebrare una piccola funzione per la tumulazione delle salme, i nostri defunti potranno ricevere un addio più dignitoso e che possa essere di conforto anche per i loro cari.