Lecco, 17 aprile 2020 – L’avvio del progetto di misurazione puntuale di raccolta rifiuti nei comuni di Colle Brianza, Dolzago, Ello, La Valletta Brianza, Oggiono, Santa Maria Hoè è posticipato al 1° ottobre causa emergenza Coronavirus.

“L’avvio della “misurazione puntuale” dei rifiuti è una priorità delle nostre Amministrazioni Comunali – affermano i Sindaci dei comuni coinvolti – che si stanno impegnando nell’incentivare comportamenti volti alla riduzione degli sprechi e ad una sempre maggiore raccolta differenziata, favorendo il principio dell’economia circolare e migliorando l’ambiente in cui viviamo”.

“Per il successo di ogni nuova iniziativa è indispensabile partire nelle migliori condizioni – aggiungono – e, a nostro avviso, nel particolare periodo che stiamo attraversando non crediamo ci sia nelle nostre case lo stato d’animo ottimale; le attuali incertezze legate alle misure di sicurezza per il contenimento del Covid-19, potrebbero inoltre non permetterci di avviare questa attività mettendo in campo le soluzioni ipotizzate”.

“Seppur pronti a livello organizzativo e operativo – concludono – abbiamo dunque ritenuto più giusto posticipare la data di avvio del nuovo servizio di raccolta, inizialmente previsto per il 1° luglio, al 1° ottobre prossimo, affinché questa novità possa essere colta e vissuta in tutto il suo valore dai nostri concittadini.

Confidiamo che, per quella data, potremo partire in un clima di maggiore serenità e normalità per compiere insieme questo ulteriore passo in avanti, in un percorso che porterà significativi vantaggi a tutto il nostro territorio. Nei prossimi mesi verrà effettuata la comunicazione adeguata per spiegare nel dettaglio tutte le informazioni inerenti il nuovo servizio”.