Lecco, 17 aprile 2020 – Iperal Supermercati S.p.A. ha effettuato una donazione di 100 mila euro all’ASST di Lecco per supportare i nuovi bisogni emersi nell’affrontare le cure dei pazienti affetti da Coronavirus.

“Siamo infinitamente grati a Iperal S.p.A., al Presidente Antonio Tirelli, ai dipendenti tutti che hanno voluto sostenere il nostro operato così generosamente – dichiara Paolo Favini, Direttore Generale dell’ASST di Lecco – . La donazione è segno della filosofia aziendale di Iperal tesa sempre a creare valore per il territorio in cui opera con concreto e fattivo senso di responsabilità di impresa. Ultimo e non ultimo il mio pensiero più affettuoso agli operatori che lavorano nei punti venditi, anch’essi esposti alla possibilità del contagio”.

“Nella situazione drammatica in cui sono venuti a trovarsi anche gli ospedali dei territori in cui Iperal è presente a seguito della pandemia  Covid-19, è diventato per me doveroso  dimostrare la nostra vicinanza – afferma Antonio Tirelli, Presidente di Iperal Supermercati S.p.A. – . Ringrazio a nome della squadra di collaboratori Iperal e dei nostri clienti i medici e gli infermieri dell’Ospedale di Lecco, offrendo una donazione finalizzata al potenziamento del reparto di terapia intensiva di cui, tra l’altro, ho potuto in passato apprezzare la competenza e umanità di tutto il personale medico e infermieristico”.