Lecco, 8 aprile 2020 – C’è anche un’azienda del nostro territorio tra quelle che hanno partecipato alla realizzazione del nuovo Ospedale Fiera di Milano. Il lavoro di Carcano Antonio S.p.A., azienda di trasformazione di laminati in alluminio, basata in provincia di Lecco con importanti unità produttive in quella di Sondrio, ha portato un contributo importante alla realizzazione dell’ospedale, sorto in tempi record nei padiglioni di Fieramilanocity, per fronteggiare la diffusone della pandemia Coronavirus.

In particolare, Carcano ha collaborato con lo storico partner P3 S.r.l., azienda padovana leader nel settore delle canalizzazioni aria, per lo sviluppo di una speciale tecnologia esclusiva P3/Carcano che non consente alla polvere e agli altri agenti inquinanti presenti nell’aria di depositarsi sulle pareti del canale, evitando così quella stratificazione che favorisce la proliferazione di germi e batteri, garantendo in modo ancora più efficace l’azione antimicrobica del trattamento stesso.

Dal punto di vista tecnico, infatti, la necessità di garantire i più alti standard di igiene e pulizia, prioritari per gli ambienti ospedalieri, hanno spinto a privilegiare canali realizzati con pannelli in alluminio preisolato, che presentano nella parete interna a contatto con l’aria un innovativo coating nanostrutturato a effetto autopulente e antimicrobico.

Sin dall’inizio del diffondersi del Covid19, Carcano ha messo al primo posto la salute e la tutela dei propri collaboratori attivando le misure di prevenzione e sicurezza necessarie su tutti e 3 i plant e al tempo stesso, consapevole del proprio ruolo strategico all’interno delle filiere essenziali, si è impegnata a far fronte comune insieme ai suoi Partner e Clienti condividendo know how, competenze ed esperienza per trovare soluzioni e prodotti innovativi oggi più che mai utili a tutelare la saluti di tutti.

Carcano si inserisce nel numero delle aziende attive sul fronte della lotta alla diffusione del Covid19 contribuendo a garantire l’operatività delle filiere essenziali pharma e food, con il packaging in alluminio che consente la conservazione e distribuzione dei prodotti.