Lecco, 30 marzo 2020 – Bellano piange la scomparsa di don Cesare Terraneo, per 24 anni parroco del paese. Una notizia inaspetta che ha lasciato attonina la comunità di Bellano. Le condizioni di don Cesare infatti sono peggiorate velocemente, fino alla brutta notizia sopraggiunta dall’ospedale.

Don Cesare era nato il 22 settembre 1943 ed è stato vicario dell’Alto Lago, oltre che parroco di Bellano dal 1996. Compiuti i 75 anni era andato in pensione, pur rimanendo nel comune che ormai l’aveva adottato.

Il ricordo del sindaco Antonio Rusconi e del cosiglieri comunali:

“Bellano sta pagando un prezzo davvero alto per questa epidemia.

Oggi ci ha lasciato Don Cesare, parroco per 24 anni della nostra comunità.

Il Sindaco e tutti i consiglieri dei gruppi presenti in Consiglio Comunale ricordano con affetto Don Cesare per tutto quanto ha compiuto nel suo ministero pastorale a Bellano: rigore ed esuberanza, attenzione alla Parola e volontà di conservazione e ampliamento del patrimonio parrocchiale.

Un riverente grazie a Don Cesare per tutto ciò che ha fatto per Bellano”.