Lecco, 30 Marzo 2020. La Giunta regionale su proposta dell’Assessore Melania Rizzoli ha approvato il bando “Amianto Zero” per la rimozione dell’amianto dalle scuole, come segnala il consigliere regionale Mauro Piazza:

“Attraverso questa misura saranno realizzati interventi puntuali che permetteranno a Regione Lombardia di avere un dettagliato quadro regionale per eliminare l’amianto all’interno degli edifici scolastici di proprietà pubblica presenti sul territorio lombardo”.

GLI INTERVENTI

Piazza ha anche comunicato gli interventi che verranno presto realizzati:

“Regione Lombardia è tra le prime in Italia ad effettuare una ricognizione così capillare della presenza di amianto negli edifici scolastici. Con i contributi regionali, verranno realizzati cinque interventi in Provincia di Lecco, tre nel Comune di Calolziocorte e uno ciascuno nel Comune di Ello e nel Comune di Monticello Brianza. In particolare si sostituiranno le coperture per la scuola primaria di Foppenico e per l’intero complesso scolastico con tre interventi differenti che hanno ottenuto un contributo regionale di 199.040 euro su totale di intervento di 398.083 euro; anche a Ello l’intervento riguarderà la sostituzione delle coperture della scuola primaria De Vecchi con il finanziamento di 74.335 euro a fronte di un intervento totale di 82.594 euro; a Monticello Brianza verrà sostituita la pavimentazione della scuola secondaria I grado Casati con un contributo regionale di 136.000 euro su un totale di 170.000 euro”.

“Contributi importanti per realtà che hanno aderito a un bando fortemente sostenuto dal Consiglio regionale” conclude Piazza. “ La tutela dei nostri ragazzi è una priorità per Regione Lombardia e questi finanziamenti dimostrano ancora una volta, un’attenzione particolare al nostro territorio”.