Lecco, 30 marzo 2020. L’Agenzia di tutela della Salute della Brianza lancia un’appello ai cittadini del territorio: “riportate in farmacia le bombole di ossigeno non più in uso o esaurite”.

Sul territorio si segnala infatti una forte carenza di bombole da ricaricare e senza i vuoti non è possibile appunto ricaricarne di nuove e ridistribuirle a chi ne ha bisogno.