Lecco, 28-03-2020 – Il Comune di Valmadrera ha attivato un servizio spesa a domicilio per questi giorni di emergenza per tutte le persone anziane.

VOGLIAMO BENE AI NONNI – Difendiamo insieme chi è più fragile
Sono ormai due settimane che ha preso avvio il servizio spesa per gli anziani. In questo periodo particolare e difficile, in cui gli anziani sono tra i primi dei soggetti a rischio, la Croce Rossa Italiana (CRI) in collaborazione con il comune di Valmadrera, ha attivato un servizio di spesa e ritiro farmaci per permettere ai soggetti più fragili di non uscire di casa e sostare in luoghi affollati. Il funzionamento del servizio è molto semplice:
• il richiedente ha la possibilità di contattare la CRI al numero 0341 581880 alla quale comunica: nome e cognome, domicilio, numero di telefono e di cosa necessita; • la CRI contatta i Servizi Sociali che attraverso il consigliere comunale Elena Dell’Oro (nei giorni infrasettimanali) e il volontario Gionata Ruberto (al sabato) si mette in contatto con i volontari; • il volontario designato, si reca dal richiedente per ricevere quanto serve per soddisfare la sua richiesta, effettua le commissioni e consegna allo stesso.
È doveroso, a tal punto, rivolgere uno speciale ringraziamento a tutti coloro che si vedono impegnati in questo prezioso servizio: i volontari della Croce Rossa, l’ufficio Servizi Sociali del Comune coordinato dall’Assessore Rita Bosisio, le volontarie “Il tempo di dare” e circa 25 volontari civici; volontari per lo più giovani tra i 20 e i 30 anni, ma anche madri e padri di famiglia che si sono messi al servizio della comunità. Grazie al contributo di tutti, finora, sono state consegnate più di 70 spese.
Il servizio in queste prime due settimane è stato attivo solo nei giorni infrasettimanali per compatibilità di orari con l’apertura degli uffici comunali. Ma le richieste sono sempre tante, dunque a partire dal 27 marzo il servizio verrà attivato anche di sabato, con l’ulteriore aiuto del Gruppo Scout Valmadrera, coordinato da Chicco Viganò.
Chi avesse il desiderio di dare il proprio contributo può contattare il seguente numero: 0341 205256 (Servizi Sociali), purché maggiorenne.