Lecco, 27 marzo 2020 – Filastrocche, favole, storie per i più piccini da ascoltare in questo periodo di permanenza in casa, dove il tempo sembra dilatato. L’iniziativa nasce dal gruppo di lettori volontari “Favolare” che abitualmente svolge le sue attività alla biblioteca di Mandello del Lario, per promuovere il piacere della lettura ad alta volce, sopratutto quella per i più piccoli.

“Siamo un gruppo composto da una decina di volontarie, la maggior parte di noi sono mamme, accomunate da una grande passione per i libri, in particolare per gli albi illustrati – ci racconta Marta Panzeri – In qualità di volontarie del Programma Nati per Leggere, svolgiamo attività di promozione della lettura attraverso incontro in biblioteca per la fascia prescolare. Inoltre collaboriamo con il Consultorio di Mandello partecipando agli incontri per le neomamme e, insieme al Sistema Bibliotecario, ASST e ATS abbiamo allestito delle piccole librerie in alcuni centri vaccinali. In questo periodo così strano, nel quale le attività sociali sono sospese, ci siamo chieste come poter raggiungere i piccoli lettori/ascoltatori e le loro famiglie…ed ecco il pregetto Favol-Air”.

Le volontarie di Favolare registrano quotidianamente un audio leggendo una storia che poi viene inviata via messaggio agli asili nidi, ai punto giochi e alle scuole materne di Mandello e Abbadia, così che possano poi arrivare alle famiglie e i bimbi possano trascorrere qualche minuto immersi nella loro immaginazione. L’iniziativa, partita due settimane fa, ha riscosso da subito successo e tanti genitori hanno chiesto di poter partecipare inviando delle letture.

“L’idea di allargare la possiblità di inviare le letture ai genitori che ne avessero voglia è nata dalla richiesta di un papà – aggiunge Marta – che ha subito voluto unirsi a noi e ci è sembrata una bella opportunità per tutte le famiglie”.

Il formato è volutamente audio e non video, perchè di video in questo periodo ne girano già tanti, forse troppi e i bambini sono abbondantemente sollecitati dalla televisione e dai supporti tecnologici.

“In questo momento i genitori staranno tirando fuori dagli armadi vecchi giochi in scatola o giochi mai usati, staranno inventando attività creative in cucina o con la pittura, staranno scovando video in rete, cartoni o film da proporre ai propri bambini… – conlude Marta – Favolare ha deciso di dare un contributo a queste lunghe e talvolta pesanti giornate, proponendo ai più piccoli (ma non solo!) l’ascolto di una lettura di libri conosciuti o meno: più siamo a leggere per gli altri, più libri diversi facciamo conoscere…nell’attesa che riaprano le nostre amate biblioteche!”.

 

Il messaggio di Favolare:

📍 Favolare presenta…. Favol-AIR! 🎙️

📝 Cari genitori, vogliamo inviare un saluto speciale ai piccoli lettori e alle loro famiglie!

Sappiamo che tutti voi state leggendo tantissimo ai vostri bambini: BRAVI!👏🏼👏🏼
Per permettervi di far riposare le corde vocali per qualche minuto….vi diamo il CAMBIO!🙅🏽‍♀️

📬 Vi invieremo per tutta la settimana una registrazione di una breve filastrocca o racconto da far ascoltare ai vostri bimbi, nell’attesa di incontrarci dal vivo alle prossime letture.💪🏼😎

Pronti???? Si parte! 🛴🚲🛶🚂

 

Info sulla pagina Facebook di Favolare: https://www.facebook.com/favolaremandello/