Lecco, 26 marzo 2020. L’emergenza coronavirus si sconfigge anche con la solidarietà e l’ospedale di Lecco sta per ricevere un dono che arriva da lontano.

Sono in arrivo dalla cina 320 mascherine N95, 100 occhiali protettivi e 700 mascherine chirurgiche per la nostra Asst, giunte in Italia tramite l’odontoiatra lecchese Daniele Togni.

Togni, infatti, insegna in Cina ed è in contatto con alcuni colleghi cinesi, preoccupati per l’evoluzione del contagio in Italia: “C’è stata da parte loro un notevole interessamento per la situazione del coronavirus qui da noi e nei giorni scorsi si sono attivati per donare al nostro ospedale dei dispositivi di protezione individuale. Stiamo espletando le pratiche per lo sdoganamento: spero che domani arrivi il primo materiale e dopodomani la seconda spedizione”.

Ecco quindi il dono, in arrivo in ospedale nei prossimi giorni, appena sbrigate tutte le pratiche necessarie per lo sdoganamento e la donazione. Così recita la scritta sull’imballaggio: “Anche a distanza i nostri cuori sono vicini”.