Lecco, 23 marzo 2020 – Emergenza Coronavirus; tutti gli aggiornamenti riguardanti il Comune di Mandello inviati dal sindaco Riccardo Fasoli.

 

“Si invita a consultare i DPCM, le ordinanze regionali e sindacali.

Principali ultime indicazioni:

  • sospensione delle attività artigianali non legate alle emergenze o alle filiere essenziali;
  • SOSPENSIONE DI TUTTI I CANTIERI;
  • sospese DELle attività produttive industriali e commerciali AD ESCLUSIONE DI QUELLE CONTENUTE IN APPOSITO ELENCO, ALLEGATO AL DPCM DEL 22/03/2020.
  • divieto di praticare sport e attività motorie svolte all’aperto, anche singolarmente.
  • sosepsi tutti i giochi slot machines, lotto, superenalotto ed affini.

PER LE ATTIVITA’ COMMERCIALI e PRODUTTIVE E’ DISPONIBILE SULLA APP MANDELLO DEL LARIO SMART IL DETTAGLIO DEI PROVVEDIMENTI CON LA LISTA AGGIORNATA DELLE ATTIVITA’ PERMESSE.

AGGIORNAMENTO CASI

I casi di coronavirus a Mandello sono ufficialmente 14. Purtroppo, due di questi, sono deceduti, un abbraccio alle famiglie. EVITATE DI INCONTRARVI ANCHE TRA PARENTI CHE NON VIVONO NELLA STESSA ABITAZIONE.

GESTIONE RIFIUTI QUARANTENA E POSITIVI

Si invitano tali soggetti cioè quelli contattati da ATS, a sospendere la raccolta differenziata a raccogliere tutti i rifiuti nel trasparente. Troverete nella cassetta delle lettere la nuova metodologia di raccolta che inizierà dalla settimana del 23 marzo. Al resto della popolazione l’invito a rispettare le normali regole di raccolta. Più differenziamo, meno spendiamo: ci sarà bisogno di tante risorse per ripartire.

RESTA CONFERMATA CHIUSURA SENTIERI E STRADE AGRO – SILVO – PASTORALI. SONO CHIUSI I CIMITERI, SOSPESA LA SCADENZA DELLA TASSA RIFIUTI.

SPESA ALIMENTARE

L’USCITA PER LA SPESA DEVE ESSERE EFFETUATA UNA SOLA VOLTA ALLA SETTIMANA.

MEDICI

GESTIONE RICETTE CENTRO MEDICI:

CONSEGNARE LE RICHIESTE DI RICETTA LA MATTINA 9-12

          RITIRARE LE RICETTE NEL POMERIGGIO 14:30 – 19

Oltre al servizio già attivato, sarà attivo da domani 24 marzo 2020 il servizio di richiesta ricette via mail

RICETTE PER TERAPIE CONTINUATIVE

i medici di famiglia operanti nella sede di Via Dante 35 in Mandello hanno attivato una casella di posta elettronica il cui indirizzo è emergenzamandello@gmail.com a cui si può inviare la richiesta dei soli farmaci continuativi

INDICAZIONI NECESSARIE PER OTTENERE IL SERVIZIO

IL RICHIEDENTE DEVE PRECISARE:

–    MEDICO CURANTE  –  NOME COGNOME E ANNO DI NASCITA DEL PAZIENTE

  • RECAPITO TELEFONICO DEL PAZIENTE
  • FARMACO CONTINUATIVO DA PRESCRIVERE CON DOSAGGIO E FORMULAZIONE (COMPRESSE, GOCCE ECC)

E’ POSSIBILE SEGNALARE LA FARMACIA DELEGATA PER LA CONSEGNA DIRETTA DELLA VOSTRA RICETTA (disponibile dopo 48 ore nel pomeriggio) IL SERVIZIO SARA’ CURATO DALLA AMMINISTRAZIONE COMUNALE.  QUALORA NON FOSSE INDICATA LA FARMACIA, IL RITIRO AVVERRÀ PRESSO GLI STUDI MEDICI CON LE CONSUETE MODALITÀ (dopo 48 ore nel pomeriggio)

FARMACI A DOMICILIO

Tale consegna è prevista per i soli anziani che non hanno alcun famigliare o conoscente che possa adoperarsi per loro. In tal caso vanno contattati i nostri servizi sociali al numero 0341708907.

SOSPENSIONE CONSEGNA BOLLINO BLU  L’inizio del periodo di validità della sosta sarà posticipato.

CONSEGNE A DOMICILIO

Si avvisa che Conad e Beloli Andrea NON EFFETTUANO PIU’ CONSEGNE A DOMICILIO. Lasciare priorità di tale servizio ad anziani soli e over 65.

SANZIONI

Si ricorda che il mancato rispetto delle disposizioni ha conseguenze penali.

CONSEGNA INDUMENTI RICOVERATI OSPEDALE DI LECCO (Non solo covid)

Il familiare o la persona incaricata dalla famiglia, concorda telefonicamente o via mail il giorno e l’orario indicativo per la consegna/ritiro della biancheria, contattando da lunedì a venerdì dalle ore 8 alle ore 16: 0341 489652 TIZIANA MASON t.mason@asst-lecco.it

0341 489651 LAURA SPINELLI l.spinelli@asst-lecco.it; Maggiori informazioni sul sito comunale.

VOLONTARI     

Ringrazio tutte le persone che si sono rese disponibili per dare una mano. Al momento cerchiamo di ridurre il più possibile il personale utilizzato anche a livello volontaristico per evitare di mettere i volontari stessi in pericolo. Ci sarà tanto bisogno di volontariato per ripartire dopo questa emergenza sanitaria. State pronti.”