Lecco, 23 marzo 2020. A due settimane dal lancio della campagna “Aiutiamoci” si tirano le prime somme relative alle donazioni: la somma raccolta ammonta a 2.290.052 euro, con 5.881 donatori

“Si tratta di numeri straordinari, soprattutto per un territorio piccolo come il nostro -dicono gli organizzatori-e per questo rinnoviamo il profondo e sincero ringraziamento a tutti i donatori. Pur rendendoci conto di quanto sia difficile continuare a chiedere sforzi ai cittadini e alle aziende, il grido di aiuto che il personale medico e paramedico dei nostri ospedali sta lanciando ogni giorno ci spinge a rinnovare l’appello per un ulteriore sforzo di donazioni. Solo con l’impegno di tutti usciremo da questa drammatica emergenza.”

L’iniziativa è proposta dalla Fondazione comunitaria del lecchese a sostegno dell’Asst di Lecco (ospedali di Lecco e Merate) con l’obiettivo di potenziare l’operatività dei reparti ospedalieri impegnati nel contrasto all’epidemia da coronavirus. La Fondazione invita cittadini, aziende ed enti del territorio a partecipare alla raccolta Fondi effettuando donazioni con la causale “Aiutiamoci”. Tutte le donazioni daranno diritto ai benefici fiscali previsti dalla normativa vigente.

Queste sono le coordinate per contribuire con un bonifico bancario, intestato a Fondazione comunitaria del Lecchese, per le donazioni superiori ai 50 Euro:

Presso Intesa Sanpaolo: IBAN: IT28 Z030 6909 6061 0000 0003 286

Presso Banca della Valsassina: IBAN:IT87 B085 1522 9000 0000 0501 306

Causale: AIUTIAMOCI

Per le donazioni inferiori ai 50 Euro è possibile, inoltre, effettuare donazioni attraverso la campagna avviata dal blog “La tenda in salotto” in collaborazione con il fondo “Aiutiamoci”, utilizzando la piattaforma GoFundMe al seguente indirizzo: https://www.gofundme.com/f/aiutiamoci-emergenza-coronavirus-lecco