Lecco, 18 marzo. Ricordiamo alcuni numeri di telefono e collegamenti da memorizzare per affrontare questo momento di emergenza sanitaria.

SPESA A DOMICILIO

Le persone in difficoltà possono avvalersi del servizio di consegna della spesa a domicilio (generi alimentari o di prima necessità) organizzato da Croce Rossa Italiana e Comune di Lecco, chiamando lo 0341 481542, tutti i giorni dalle 9 alle 17 (città di Lecco), oppure il  numero verde 800 065510, attivo a livello nazionale.

questo collegamento si trovano inoltre i contatti di servizi pubblici e negozi di vicinato nella città di Lecco, disponibili alle consegne a domicilio di beni di prima necessità. Ulteriore iniziativa da segnalare, quella promossa dal Comitato di Chiuso : un servizio di spesa a domicilio attivo il mercoledì e il sabato e da richiedere entro le ore 17 del giorno precedente (martedì e venerdì) telefonando al numero 347 2244302.

ANZIANI OVER 75 SOLI

Un operatore è a disposizione per ascoltare le necessità e trovare le soluzioni, al numero di telefono 0341 481542, attivo tutti i giorni dalle 9 alle 17. Maggiori informazioni a questo collegamento.

TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

Il servizio di trasporto pubblico locale di Linee Lecco rispetta gli orari invernali. È sospeso il servizio pubblico di navigazione di linea di Navigazione Laghi, fatto salvo, fino a nuovo avviso, il solo servizio autotraghetto tra gli scali di Bellagio – Menaggio – Varenna (orari a questo collegamento). Chiusa la funivia dei Piani d’Erna.

AUTOCERTIFICAZIONE PER SPOSTAMENTI

questo collegamento è disponibile il nuovo modello di autocertificazione editabile, con il quale chi effettua uno spostamento deve dichiarare anche di non essere sottoposto alla misura di quarantena e di non essere risultato positivo al virus COVID-19.

AGGIORNAMENTI NORMATIVI E DELLE AUTORITA’

questo collegamento è possibile trovare gli aggiornamenti sul tema e i documenti di Governo, Ministero della Salute, Regione Lombardia e autorità sanitarie sulle misure di contrasto alla diffusione del contagio.

SOS PSICOLOGICO

In questo momento di emergenza e difficoltà, accanto alle iniziative di supporto rivolte ai professionisti e promosse, per esempio, dell’OPI di Lecco (l’Ordine delle Professioni Infermieristiche), che ha attivato un servizio di supporto telefonico gratuito per i propri iscritti in collaborazione con la dottoressa Alice Sacchi, psicologa e psicoterapeuta, sorgono ulteriori iniziative, come quella del Centro di Psicotraumatologia e Terapia EMDR – La Tartaruga di Lecco, che ha attivato un servizio di sostegno psicologico telefonico gratuito.

Per accedervi è sufficiente inviare una mail all’indirizzo centrolatartaruga@gmail.com indicando un recapito telefonico per essere ricontattati.

Un’équipe di psicologi sarà a disposizione per dare un supporto a tutte le persone che in questo periodo si trovano o hanno un familiare in quarantena, oltre che ai medici, agli infermieri e al personale sanitario coinvolti sul campo.