Lecco, 9 marzo 2020. Alla Rsa Regoledo di Perledo il Coronavirus ha colpito 26 persone: 18 pazienti e 8 dipendenti. Tutto sarebbe partito da una dipendente (ora in ospedale) che avrebbe passato il virus, involontariamente, ai suoi colleghi e agli ospiti della residenza.

Come riportato dall’Istituto Sacra Famiglia, sono quindici i tamponi effettuati dopo i primi cinque contagiati, dei quali tredici positivi, uno negativo -ora in isolamento- e uno dall’esito incerto. La buona notizia è che dei diciotto pazienti undici hanno sintomi lievi e sette sono asintomatici.

La situazione è ancora in evoluzione: per avere la certezza sulla positività o meno di tutti i dipendenti e pazienti del settore bisognerà aspettare altre settimane, per permettere di effettuare nuovi test e confermare la negatività di chi, al momento, non è positivo al virus.