Lecco, 8 marzo 2020. Nel primo giorno del nuovo decreto anti-Coronavirus i supermercati corrono ai ripari, con nuove regole per evitare rischi di contagio.

Come si legge in alcuni supermercati della zona, dalla giornata di oggi ogni persona che fa la spesa dovrà munirsi di carrello, per a limitare gli accessi nei supermercati a un solo componente per famiglia. Oltre a questo, si invitano tutti i clienti a tenere almeno un metro di distanza dalle altre persone, rispettando il criterio droplet.

Norme giovani e da introdurre nella vita di tutti i giorni, che verranno meglio definite nel prossimo periodo, quando la normativa sarà recepita meglio da tutti. Nel primo giorno di decreto si sono comunque verificate in alcuni esercizi commerciali piccole situazioni di assembramenti, con persone vicine tra di loro. Un esempio sono alcune catene di fast food, che formalmente avevano rispettato la distanza di un metro dei clienti dal bancone, ma accoglievano code di persone non distanziate correttamente.

Serve tempo per meglio adottare queste misure, e nei prossimi giorni queste regole verranno gestite meglio da tutti: commercianti e clienti.