Lecco, 2 marzo. L’emergenza Coronavirus mobilita i lecchesi; c’è chi rimane scettico nonostante il continuo aumento di contagi e chi scrupolosamente adotta misure di sicurezza.

Questa mattina in Via Leonardo Da Vinci è apparsa la scritta “Coronavirus pesce d’aprile del governo”.

In banca Intesa S.Paolo in Piazza Mazzini invece si entra uno alla volta.