Lecco, 2 marzo 2020. Dopo la conferma della positività di Alessandro Mattinzoli, assessore allo Sviluppo

Antonio Pasquini sindaco di Casargo

Economico di regione Lombardia, al Coronavirus, tutta la giunta Fontana e i collaboratori dell’Assessore dovranno sottoporsi ai test di controllo per il Covid 19. Tra le persone coinvolte dall’episodio, ci sono due lecchesi: Antonio Rossi, ex atleta ora sottosegretario ai Grandi eventi sportivi della Regione, e Antonio Pasquini, sindaco di Casargo e membro dell’entourage dell’assessore Mattinzoli.

Questo è l’annuncio del presidente Fontana, arrivato oggi sul suo profilo Facebook:

.

🔴 Aggiornamenti da Palazzo Lombardia

Pubblicato da Attilio Fontana su Lunedì 2 marzo 2020

La notizia del contagio di Mattinzoli ha scosso Palazzo Lombardia, già allertato dopo le dichiarazioni di Attilio Fontana, presidente della Regione, in autoisolamento per quattordici giorni dopo la positività al Covid 19 di una sua collaboratrice. Fontana da allora ha evitato di raggiungere i colleghi alle conferenze stampa, presentandosi ai media con collegamenti video e contenuti social.

Antonio Rossi, sottosegretario ai Grandi eventi sportivi di regione Lombardia

Mattinzoli è stato sindaco di Sirmione dal 2009 al 2018 e vice presidente della provincia di Brescia dal 2016 al 2018, fino ad approdare nel 2018 alla carica di assessore regionale allo Sviluppo economico. Si aspettano ora gli esiti dei test di Rossi e Pasquini, che arriveranno nei prossimi giorni. Da oggi intanto sono in vigore le nuove direttive anti-Coronavirus, che regoleranno la vita dei lombardi fino all’8 marzo.