Lecco, 29 febbraio. Scuole chiuse anche la prossima settimana. Domani la comunicazione ufficiale con un decreto, ma ad annunciarlo già oggi sono stati il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e quello del Veneto Luca Zaia.

Restano dunque chiusi fino a domenica 8 marzo nidi, scuole e università nelle tre regioni più colpite dall’emergenza coronavirus. Inoltre il Comitato Tecnico Scientifico e il Governo aggiorneranno settimanalmente tale decisione sulla base dell’andamento della situazione epidemiologica.

Intanto l’Italia rimane il terzo paese con il maggior numero di casi positivi dopo Cina e Corea del Sud. Oggi è salito a 1.128 il numero dei contagiati e a 29 quello dei decessi. La Lombardia resta la regione più colpita con 552 positivi, 40 dimessi e 23 deceduti, per un totale di 5.723 tamponi eseguiti.