Lecco, 23 febbraio 2020. A causa del Covid 19 (Coronavirus), anche le celebrazioni religiose verranno sospese per il prossimo periodo.

L’Arcivescovo della Diocesi di Milano, Sua Eccellenza Monsignor Mario Delpini, ha infatti confermato l’ordinanza emanata dal presidente della regione Lombardia, Attilio Fontana, e del ministro della Salute, Roberto Speranza, disponendo “la sospensione delle Celebrazioni Eucaristiche con concorso di popolo a partire dall’orario vespertino di domenica 23 febbraio 2020 e fino a data da definire a seguito dell’evolversi della situazione.” Ha inoltre fatto sapere che “Nella giornata di domani, lunedì 24 febbraio, verranno fornite ulteriori indicazioni in merito alle celebrazioni rituali.”

Anche il Prevosto di Lecco, Monsignor Davide Milani, è intervenuto in merito alla questione sui suoi profili social:

“Questa sera – domenica – e fino a nuova indicazione non verranno celebrate le Messe in Basilica San Nicolò a Lecco, a Pescarenico e a San Carlo al Porto.
Confidiamo negli uomini di scienza per risolvere il problema sanitario causato dal coronavirus e confidiamo in Dio per avere la grazia di restare uniti, solidali, sereni e aperti alla speranza.”