Lecco, 18 febbraio 2020. Tutto pronto per la prima ‘uscita’ pubblica di Corrado Valsecchi da candidato sindaco di Appello per Lecco. Dopo la conferma della volontà della ‘sua’ associazione di correre da sola e non sostenere la coalizione di centro-sinistra guidata da Mauro Gattinoni, Valsecchi ha confermato la propria disponibilità a candidarsi a sindaco di Lecco con Appello per Lecco per portare avanti “un progetto autenticamente civico rivolto alla città”.

“Sono consapevole che sarà una corsa in salita ed ho bisogno del vostro sincero contributo e sostegno. Ritengo, senza essermi risparmiato, di aver messo il massimo impegno in questi dieci anni con gli amici di Appello per cercare di rendere la nostra città più attraente e vivibile, affrontando i problemi irrisolti di lunga data”, ha spiegato il candidato sindaco in una nota diramata agli organi di stampa.

L’appuntamento è quindi fissato per sabato 22 febbraio, alle ore 14.30, sul battello Dalia ormeggiato sul lungolago, per la presentazione ufficiale del candidato sindaco alla stampa e alla città. In quell’occasione, ad affiancare Valsecchi ci saranno Rinaldo Zanini, presidente dell’associazione, Anna Riva, primo presidente di Appello e consigliera comunale, Niccolò Carretta, consigliere regionale dei Civici Europeisti e Stefano Golfari, giornalista, Giulio Ceppi, docente Universitario Politecnico di Milano e Biagio Longo, giornalista.