Lecco, 12 febbraio. Residenti di Villa Vergano in protesta per l’antenna telefonica alta 32 metri, comparsa poco più di una settimana fa nella frazione galbiatese di Vergano. Si tratta di un’infrastruttura privata su un suolo ceduto da un privato, ma i cttadini non ci stanno e hanno richiesto un incontro con il Comune di Galbiate per avere delucidazioni sulla vicenda.

Il Comune si dice impotente visto che sia la Comunità Montana che l’Arpa hanno dato il benestare per la costruzione, ma si è reso disponibile al dialogo con i residenti, riconoscendo la mancata comunicazione precedente all’installazione.

Il nostro servizio: