Lecco, 12 febbraio. Una serata tra storia, arte e letteratura alla scoperta dei codici miniati di Gasparo Visconti.

La Delegazione di Lecco dell’Associazione Italiana di Cultura Classica, AICC, informa che venerdì 14 febbraio alle ore 21 nell’Aula Magna del Liceo “A. Manzoni” di via XI Febbraio 8 a Lecco, sarà presente il professor Pierluigi Mulas, docente di Storia dell’Arte dell’Università di Pavia, per proporre un’affascinante conferenza, tra storia, arte e letteratura: “Pauo e Daria amanti e le Rime: i codici miniati di Gasparo Visconti”. La relazione sarà accompagnata da un ampio corredo di bellissime immagini di miniature.

Il prof. Pierluigi Mulas si è laureato in Lettere e Filosofia all’Università di Pavia e, dopo aver rivestito diversi incarichi, tra cui quello di Maître de conferences all’Université Blaise Pascal di Clermont Ferrant, è ora Professore associato di Storia dell’arte all’Università di Pavia. I suoi interessi scientifici si rivolgono in particolare ai codici, ai manoscritti e alle dimore del Rinascimento lombardo. Ha pubblicato il saggio “Giovanni Giacomo Decio. Il miniatore dei corali di Vigevano”; è stato curatore di molti testi e ha redatto numerosi articoli su arte, miniature, spettacoli, dimore gentilizie della Lombardia all’epoca degli Sforza. Altrettanto frequenti sono stati i suoi interventi a Convegni in Italia e all’estero.

L’ingresso è libero e aperto a tutti.