Lecco, 05-02-2020

“Anche questa mattina una cittadina esasperata mi ha contattato per denunciare la situazione di degrado in Piazza Affari, dove alcuni senzatetto bivaccano tra i portici mendicando con insistenza nei confronti degli avventori del parcheggio, un fatto che continua ad essere inaccettabile: i cittadini meritano più attenzione, non è possibile sentirsi insicuri in pieno centro città” dichiara il Consigliere comunale Emilio Minuzzo.

“Negli scorsi mesi, in Consiglio comunale”- continua il Consigliere – “avevo denunciato l’incuria che regna a pochi passi dal nostro lungolago, il luogo che dovrebbe essere la vetrina turistica di Lecco, peccato che però l’amministrazione comunale non abbia  dato seguito a quanto aveva annunciato”.

“L’ordinanza sindacale che avrebbe dovuto impedire che si continuasse a bivaccare in Piazza Affari, non è stata attuata, l’ennesimo esempio dei continui annunci non rispettati dalla Giunta Brivio; i cittadini sono veramente stanchi, per questo nel prossimo Consiglio comunale presenterò un’ulteriore interrogazione urgente per capire come mai non si sta facendo nulla per impedire che il degrado regni sovrano” spiega Minuzzo.

“I senzatetto vanno sicuramente aiutati, con le giuste attenzioni, non vi è dubbio; allo stesso tempo però non si può  permettere che un  pezzo della città viva senza rispettare le regole della convivenza civile, Lecco merita decisamente di più” conclude il Consigliere comunale.