Lecco, 31 gennaio 2020. Mister Gaetano D’Agostino ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del complicatissimo turno di campionato Monza – Lecco, che si giocherà domani, sabato 1 febbraio, alle 20:45 allo Stadio Brianteo.

Parole di ottimismo per l’allenatore bluceleste, che vede un momento positivo per i suoi giocatori, ma anche di velata delusione per un mercato che non ha portato il “colpo da 90”.

Ecco l’intervista di Marcello Villani:

E alla domanda “allora gioca lei?” risponde che “giocano loro, forse non hanno bisogno di un colpo di mercato per fare punti”. Ma il Ds Francesco Filucchi risponde sul mercato, ufficializzando la vendita di Vignati e l’acquisto dell’attaccante Walid Cheddira, in prestito dal Parma.

Cheddira è un classe 1998 alto 1,87m, ha giocato a Loreto (sua città natale) per poi passare alla Sangiustese per due anni prima di essere prelevato dal Parma. Poi in prestito all’Arezzo, squadra con cui inizia la stagione corrente, registrando 16 presenze senza mai andare in rete. Giocherà da prima punta in un Lecco orfano di Chinellato e che finora ha fatto affidamento sui soli Capogna e Fall.

Tanti rimpianti per il giovane Vignati, difensore del 2000 arrivato in prestito dall’Ascoli (squadra in cui farà ritorno), titolarissimo nel Lecco di Gaburro con 13 presenze. Poi qualche svarione di troppo, l’inesperienza inadatta alla Serie C e la panchina a favore di Merli Sala.