Lecco, 29 gennaio. Ieri alla Casa dell’Economia di Lecco si è tenuto un evento sulla cybersecurity dal titolo “Cybersecurity: un ecosistema fatto di persone”. Orgnaizzata da Easynet Group, la serata ha visto anche la partecipazione di alcuni operatori del settore sicurezza, come Igor Falcomatà, fondatore e senior security consultant di Enforcer, e Matteo Finan di Allianz, oltre a Giorgio Missaglia di Easynet. Nel corso della serata, poi, un evento dal titolo “Un pollo in ogni forno, uno smartphone in ogni tasca” alla quale hanno partecipato anche Pierluigi Perri, docente di criminologia informatica e di rapporti tra social, media e politica, Matteo Falsetti senior security consultant di Enforcer e Gianfranco Ciotti senior security consultant. In questa serata c’è stato anche spazio per una dimostrazione di attacco informatico, volto a dimostrare come sia possibile e relativamente facile “bucare” tutti i nostri dispositivi per raccogliere dati, che poi vengono utilizzati per commettere, nella migliore delle ipotesi, truffe e veri e propri “furti” (di identità, di dati, di foto, di video…).

Ecco il video servizio con le interviste a Falcomatà e Perri: