Lecco, 28 gennaio 2020. Nell’autunno scorso ha preso il via l’iniziativa “Un’atleta in famiglia“, un progetto di accoglienza e inclusione, attraverso lo sport, che ha visto l’attivazione personale di alcune famiglie di Costa Masnaga e di territori limitrofi. Il progetto, nello specifico, prevede una modalità di reclutamento e di inserimento di giovani atlete, al livello nazionale (e non), che consenta loro – militando tra le fila di Basket Costa – di sviluppare il proprio talento sportivo confidando sulla presenza e l’accoglienza di famiglie solide e fidate che garantiscano la permanenza in un contesto familiare sicuro e tranquillo, favorevole alla loro crescita umana, scolastica e sportiva.
Basket Costa si impegna così ad individuare le atlete e le famiglie ospitanti, accompagnando entrambe per tutto il periodo di permanenza delle atlete, con un “servizio” di tutoring. Per scoprire meglio il progetto direttamente dalla testimonianza di una delle famiglie che hanno aderito con entusiasmo a “Un’Atleta in Famiglia”, è sufficiente visitare la pagina dedicata all’iniziativa. Chiunque fosse interessato ad approfondire l’argomento e scoprire cosa prevede il percorso “Un’Atleta in Famiglia” può partecipare martedì 4 febbraio, alle 21, presso la biblioteca di Costa Masnaga.