Lecco, 21 gennaio 2020. Era residente a Ballabio l’uomo che ha perso la vita ieri nella zona dello Zucco Angelone, nel comune di Barzio. R.T, classe 1948, ieri era uscito per andare in montagna, come faceva spesso. Il mancato rientro ha allarmato la moglie, che ha chiesto aiuto. Le ricerche sono partite intorno alle 16:30. La sua auto era parcheggiata nel piazzale della funivia che sale verso Bobbio. Le ricerche si sono concentrate su alcune placche della zona e sul quarto settore l’uomo è stato ritrovato, riverso a terra. Secondo i primi accertamenti, è caduto per una quindicina di metri mentre stava arrampicando con una particolare tecnica di autoassicurazione. Il medico ha constatato il decesso.