Lecco, 17 gennaio. Scoprire città, artisti, gusti. Dalla passione per il bello e per l’arte di due architetti, Alessandra Sala e Alessandro Vanotti, è nata, in Brianza, l’associazione culturale senza scopo di lucro,  “Museo Italia Tour”, che propone momenti dedicati esclusivamente alla cura di se stessi. Come spiegano i due architetti, le visite guidate offrono l’occasione ai partecipanti di trascorrere “poche ore immersi in un viaggio che attraversa storia, cultura e tradizioni, rievocando vite di personaggi che hanno inevitabilmente segnato l’evolversi di città e territori”.

“Museo Italia Tour” organizza domenica 19 gennaio la visita a due mostre allestite a Lecco, che stanno suscitando l’attenzione di molte persone. Alle ore 10,15 i partecipanti si ritroveranno all’ingresso del Palazzo delle Paure, per ammirare dapprima il “Mistero nell’arte: Tintoretto rivelato”. Successivamente avrà luogo la visita guidata alla mostra “I Macchiaioli. Storia di una rivoluzione d’arte”. L’esposizione presenta 80 opere di autori quali Telemaco Signorini, Giovanni Fattori, Giuseppe Abbati, Silvestro Lega, Vincenzo Cabianca, Raffaello Sernesi, Odoardo Borrani, in grado di analizzare l’evoluzione di questo movimento, fondamentale per la nascita della pittura moderna italiana.

L’associazione ha in calendario un altro appuntamento. Domenica 2 febbraio sarà proposta una visita guidata a Padova, a Palazzo Zabarella, alla scoperta della mostra evento “Van Gogh Monet Degas” The Mellon Collection of French Art from the Virginia Museum of Fine Arts. A seguire, visita guidata alle bellezze artistiche cittadine: la basilica di Sant’Antonio, Prato della Valle (la piazza più grande d’Italia), il Palazzo della Ragione riccamente affrescato e ancora molto altro.

Per informazioni e contatti: Alessandro Vanotti (cell. 335.81.54.969), Alessandra Sala (cell. 333.81.60.628); museoitaliatour@gmail.com.