Lecco, 16 gennaio. Due nuovi rinforzi per la Calcio Lecco 1912, che seguono l’acquisto di Alessio Milillo. Si tratta dell’esperto Francesco Bolzoni e del giovane Riccardo Forte, pronti a rafforzare la squadra di D’Agostino

Bolzoni è un centrocampista centrale classe ’89, cresciuto nelle giovanili dell’Inter. Ha giocato in Champions League con Mancini, vinto uno Scudetto con Mourinho e un campionato di Serie B con il Siena di Antonio Conte. A concludere un curriculum da grande giocatore le presenze collezionato con Palermo, Frosinone e Novara. Poi gli infortuni: Spezia, Bari e Imolese le squadre in cui non è riuscito a lasciare il segno. Adesso è pronto a ricevere da D’Agostino, con cui ha giocato a Siena, le chiavi del centrocampo. Bolzoni arriva in prestito per sei mesi in cambio di Matteo Chinellato, che non ha lasciato il segno a Lecco.

Riccardo Forte è invece un’ala classe ’99, cresciuto nelle giovanili del Milan e poi in Serie C con Pistoiese e Piacenza. In totale 37 presenze in due anni, per un giocatore che troverà grande competizione nel suo ruolo: D’Anna, Strambelli, Negro, Giudici, Maffei, Lisai i suoi compagni di reparto. Ma lui non ha paura: “Mi ritaglierò i miei spazi. Sono veloce e preferisco giocare a sinistra”.

Ecco la loro presentazione video: