Lecco, 12 gennaio. Anche nel corso di questa domenica pomeriggio gli elicotteri dei soccorsi sono intervenuti più volte sulle montagne lecchesi, con quattro diverse operazioni da codice giallo.

Il primo elisoccorso, proveniente da Sondrio, è partito poco prima delle 14 per soccorrere ai Piani di Artavaggio un uomo di 71 anni, vittima di una caduta. Sul posto è intervenuta la XIX Delegazione Lariana del Soccorso Alpino, per aiutare l’uomo, un escursionista con una sospetta frattura alla spalla, che poi è stato portato all’ospedale di Gravedona.

Un elisoccorso proveniente da Como è poi volato a Mandello del Lario vicino al rifugio Bietti-Buzzi per soccorrere un 28enne, sempre per una caduta. La missione, iniziata poco dopo le 15 e che vede coinvolti Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco, è ancora in corso.

Poco dopo un altro elicottero proveniente da Milano è dovuto intervenire ai Piani di Bobbio, per un’altra caduta. Anche in questo caso i soccorsi sono ancora al lavoro.