Moggio 4 gennaio 2020 – Il Soccorso Alpino ha parlato di “sospensione tecnica temporanea” intendendo evidentemente un calo di corrente, ma per chi era ad Artavaggio si è spaventato perché “bloccato” sull’altopiano, compresi anziani e bambini attirati dalla bella giornata e dalla comodità dell’impianto di risalita  . Per fortuna ci sono questi “angeli” in divisa rossa e nera che ci aiutano sempre quando siamo in difficoltà in montagna, anche per motivi non dipendenti dalla montagna stessa ma dalla tecnologia. La XIX Delegazione Lariana spiega: “La sospensione stasera ha richiesto la presenza dei tecnici della stazione Valsassina-Valvarrone della XIX Lariana ai Piani di Artavaggio. Circa seicento persone erano in attesa del riavvio dell’impianto. La mobilitazione delle squadre di soccorso è cominciata intorno alle 18:00. Venti i tecnici impegnati, dieci a valle e dieci a monte, saliti immediatamente dopo il ripristino dell’operatività della funivia per gestire la situazione e rassicurare le persone che aspettavano. Alcune persone sono scese autonomamente a piedi dai sentieri della zona e sono state aiutate dai Vigili del Fuoco. Intorno alle 21:00 la situazione è tornata alla normalità”.