Dolzago, 02-01-2020

UN BRACIERE IN APPARTAMENTO CAUSA INTOSSICAZIONE.

Questa mattina intorno alle ore sei i Vigili del Fuoco del comando di Lecco sono intervenuti all’ interno di un’abitazione di via Fratelli Gilardi a Dolzago. All’interno dell’appartamento era presente un braciere che è stato la causa dell’intossicazione di cinque persone, tra cui due minorenni.

Le persone sono state trasportate in ambulanza agli ospedali di Lecco ed Erba con sintomi di cefalea, nausea e vomito. Nessuno è in pericolo di vita. Le persone coinvolte potrebbero essere già dimesse in serata.

Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri.