Lecco, 30 dicembre. Reati in calo nella provincia di Lecco. A confermarlo è il comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Lecco Igor Infante che, nella mattinata di oggi 30 dicembre, ha delineato il bilancio dell’attività dell’Arma relativo all’anno che sta per concludersi.

Un bilancio dunque positivo: in calo furti, rapine, estorsioni, truffe in danno di anziani. La diminuzione dei reati è dovuta anche all’attività preventiva impostata dall’Arma in provincia, ad esempio con l’istituzione dei “punti d’ascolto”. Bene anche l’attività repressiva che ha fatto registrare 175 persone tratte in arresto e 1780 deferimenti in stato di libertà.

I dati rispetto alla diminuzione dei reati nella nostra video intervista al comandante Igor Infante: