Lecco, 23 dicembre. Nuovo coach per la Gordon NP Olginate, formazione di pallacanestro che milita nel girone B di Serie B. La Gordon infatti ha esonerato l’ex allenatore Massimo Meneguzzo e deciso di affidare la squadra a Giorgio Contigiani.

Questo il comunicato della società:

“La società Nuova Pallacanestro Olginate comunica che Giorgio Contigiani nato il 5/9/1982 ad Ascoli Piceno sara’ il nuovo allenatore della Prima squadra di Serie B. Giorgio, sin dalla giovanissima eta’ ha giocato a Basket muovendo i primi passi sportivi nel settore giovanile di Macerata per poi ripetersi anche da allenatore. All’età di 19 anni il suo esordio in B1 alla Stamura Ancona, per poi trasferirsi a San Marino e Sant’Elpidio in B2 fino al 2007. Transitando da Bergamo approda alla Montegranaro dove vince il campionato di C1 e rimane per altri tre anni in B2 per poi concludere la sua carriera da giocatore con tre anni a Civitanova.

Ma la sua passione per il Basket era tale che già da giocatore ha sempre offerto la sua disponibilità ad allenare nel settore giovanile della società dove giocava e già nel 2009 fu nominato responsabile del settore giovanile di Macerata per poi allenare anche la prima squadra di serie D. Nel 2016 diventa allenatore a tempo pieno e per tre stagioni si e’ sieduto sulla panchina dell’Aurora Jesi in A2 come Assistent Coach.”

A Contigiani quindi il compito di accompagnare la squadra dall’ultima partita del girone di andata a Soresina, che si disputerà nella prima settimana di gennaio. Così ha commentato la scelta il DS Fabio Ripamonti: “Uno dei principali obiettivi della società e quello di offrire alla squadra serenità unita a forti motivazioni; per questo motivo abbiamo deciso di puntare dritti su Giorgio Contigiani che corrisponde perfettamente al nostro profilo ed in lui abbiamo individuato, oltre alla conoscenza tecnica del Basket una forte propensione all’interazione umana e professionale. Caratteristiche che permetteranno di lavorare, se possibile, ancora più energicamente ai fini del raggiungimento degli obiettivi che ci eravamo prefissati ad inizio stagione. Un caloroso augurio di benvenuto a Giorgio da parte di tutta la dirigenza NPO e della comunità olginatese”