Lecco, 18 dicembre 2019. E’ sulla bocca di tutti: il centro di accoglienza migranti allestito da 5 anni a questa parte al Ferrhotel di Lecco va verso la chiusura. E’ questo infatti l’esito della decisione di Fondazione Progetto Arca – che ha gestito il centro in questi anni – di disertare i bandi della Prefettura. Ma Fondazione Progetto Arca non è l’unica realtà di rilievo ad aver scelto questa strada: anche la Caritas Ambrosiana, infatti, realtà caposaldo dell’accoglienza, ha deciso di non partecipare ai bandi.  Come ha spiegato il suo direttore, Luciano Gualzetti, numerosi sono i motivi di questa scelta, primo tra tutti la visione ‘alberghiera’ dell’accoglienza recentemente imposta dallo Stato che, nel pensiero di Gualzetti, non soddisfa le reali esigenze di questo tipo di ‘missione’. L’impegno della Caritas nel campo dell’accoglienza prosegue comunque su altri canali .

Tutti i dettagli nell’intervista telefonica di Giulia Achler a Luciano Gualzetti.