Lecco, 16 dicembre. I Vigili del Fuoco del Comando di Lecco con una squadra S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale) sono intervenuti questa mattina ad Abbadia Lariana in zona Torraccia, per soccorrere un uomo infortunatosi mentre stata lavorando.

L’operaio, B.B., 48 anni, stava lavorando n un cantiere per la posa di reti paramassi, quando è stato colpito al capo da un cumulo di sassi scaricati in parete dall’alto. L’infortunato, dopo la stabilizzazione da parte dei sanitari, è stato trasportato dai Vigili Del Fuoco fuori dalla zona impervia grazie l’ausilio di tecniche di derivazione alpinistica, per poi essere affidato al personale del servizio AREU 118 per le cure del caso. Il ferito è stato poi trasportato all’Ospedale di Lecco in codice rosso.

L’uomo è attualmente in prognosi riservata, dopo essere stato operato in neurochirurgia per un importante trauma cranico. Nelle prossime ore si saprà il decorso dell’infortunio.