Lecco, 16 dicembre. È disponibile da oggi la classifica de Il Sole 24 Ore che indaga sulla qualità della vita nelle province italiane, per quanto riguarda il 2019. A trionfare è Milano, ma è discreto anche il risultato della provincia di Lecco che ottiene il 30° posto su 107.

Sono sei le categorie prese in esame per stilare la classifica: si passa infatti dall’ambiente fino ad arrivare alla ricchezza, al lavoro e ai consumi. È per quanto riguarda la categoria “Giustizia e sicurezza” che Lecco ottiene il miglior risultato, con una ottima ventesima posizione. Questo macro-dato tiene conto del numero di denunce di rapine, furti, estorsioni e reati legati allo spaccio di droga. Spicca qui il secondo posto (in positivo) per indice di litigiosità, con solo 1368 cause civili ogni mille abitanti.

Si passa poi per il 23° gradino nella categoria “Ambiente e servizi” e per il 24° in “Demografia e società”. Da evidenziare sono i buoni risultati sull’aspettativa di vita e un tasso di mortalità non molto alto. Lecco eccelle invece per quanto riguarda la capacità di depurazione in Italia (primo posto) e la bassa emigrazione ospedaliera (terzo posto).

Su “Ricchezza e consumi” (45^ posizione) e “Affari e lavoro” (51^) calano i risultati della nostra Provincia, almeno secondo gli indicatori della ricerca, ma è la sezione “Cultura e tempo libero” il tallone d’Achille, che con un 59° posto su 107 è l’unica ad essere nella metà bassa della classifica. Il dato è frutto di dati molto bassi relativi agli incassi di teatro, cinema e librerie sul nostro territorio; ad alzare il dato è il primo posto nell’indice “Sport e bambini”.

Guardando la classifica nel complesso si nota come Lecco, a differenza di altre province, mantiene dati abbastanza alti su tutte le categorie, senza presentare gravi lacune in nessuno degli ambiti analizzati. A questo link si può esplorare la classifica per intero.

Le parole dell’ Assessore alla cultura del Cultura Simona Piazza in merito al posizionamento di Lecco nella Classifica:”Cultura” del “Sole 24 ore”