Lecco, 16 dicembre. Cambia l’orario e i pendolari restano a terra. Da ieri, domenica 15 dicembre, è entrato in vigore il nuovo orario del Servizio Ferroviario della Lombardia. I pendolari che non siano entrati nella sezione “news-avvisi” del sito di Trenord però sono rimasti spiazzati questa mattina all’arrivo in stazione.

Una cinquantina le persone giunte in stazione qualche minuto prima delle 8.30 per prendere come di consueto il treno che parte a quell’ora in direzione Milano, scoprendo invece che l’orario di partenza era cambiato e il treno aveva già lasciato Lecco alle 8.21. Per altro uno dei pochi treni che solitamente parte in orario perchè comincia la sua corsa proprio a Lecco.

Anche gli orari dei treni precedenti nella fascia “calda” della mattina sono cambiati, ma la variazione è stata di 2/3 minuti creando quindi meno disagi del più consistente anticipo dalle 8.30 alle 8.21.

Il 6.51 per Centrale è stato posticipato alle 6.55, il 7.22 anticipato alle 7.19, il 7.59 posticipato alle 8.01; i treni per Garibaldi invece hanno anticipato le partenze di un minuto.

Ritardi e cancellazioni sono sempre puntuali, le informazioni non tanto; sicuramente c’è stata più comunicazione in merito allo sciopero del personale Trenord che fino alle 2 di questa mattina ha causato ritardi e cancellazioni.