Lecco, 6 dicembre. Sabato 7 dicembre a Villa Merlo, in località Fornace nel comune di Barzio, sarà inaugurata la nuova sede della Stazione di Soccorso Alpino Valsassina e Valvarrone della XIX Delegazione Lariana.

La Stazione di Soccorso Alpino Valsassina e Valvarrone, nata nel 1983 dopo la fusione delle tre Stazioni già esistenti di Barzio, Dervio e Premana, conta più di 60 tecnici, tra cui tre donne, e compie ogni anno circa 110/120 interventi di soccorso nel solo territorio della Valsassina.

I volontari hanno deciso di intitolare la nuova sede ai due soccorritori e amici scomparsi, Angelo Fazzini e Ezio Artusi.

 

 

 

Angelo Fazzini, di Premana, mancato nel 2011, è stato un promotore del Soccorso Alpino nell’ambito della cinofilia, impegnandosi con passione encomiabile nella ricerca dei sepolti in valanga.

 

 

 

 

 

 

Ezio Artusi, di Introbio, mancato nel 2018 in Grigna con l’amico e collega Giovanni Giarletta, tecnico di Soccorso Alpino, è stato per alcuni anni eli-soccorritore presso la base di Como, oltre ad avere ricoperto la carica di Vice Capo Stazione.