Lecco, 30 novembre 2019 – A Casargo questo pomeriggio alle 15,02 ha perso la vita un ciclista di 51 anni che è precipitato da un’altezza di cinquanta metri con la sua bicicletta in zona Alpe Giumello. Neanche l’intervento dell’Elisoccorso ha evitato il tragico epilogo di una caduta che, hanno riferito i soccorritori, sembra sia dovuta a una scivolata su un versante ghiacciato. Nel pomeriggio, in tutt’altra zona, ovvero sul Resegone un lecchese di 36 anni è precipitato ed è stato portato dall’elisoccorso di Como e dal Soccorso Alpino delegazione Orobica (il versante era quello bergamasco), in ospedale a Bergamo dove è stato ricoverato in gravi condizioni e con diverse fratture. Anche in questo caso sarebbe stato il ghiaccio ad aver provocato l’incidente.