Lecco, 27 novembre 2019. Grande successo sportivo e di pubblico lo scorso 23 novembre in occasione dei Campionati italiani Paraclimbing, la disciplina dell’Arrampicata Sportiva adattata ad atleti con difficoltà visive e motorie. L’evento è stato organizzato dalla Asd Ragni di Lecco in collaborazione con la Federazione Arrampicata Sportiva Italiana (Fasi), e ha visto laurearsi presso il Palazzetto del Gruppo Ragni i nuovi campioni italiani nelle 9 diverse categorie:

  • Categoria Blind 1 maschile: Gabriele Scorsolini – Asd Boulder&co Agrate
  • Categoria Blind 2 maschile: Simone Salvagnin – Asd El maneton Schio
  • Categoria Blind 1 femminile: Nadia Bredice – Asd Boulder&co Agrate

Tutti questi atleti sono stati accompagnati in gara dal tecnico della Nazionale italiana Paraclimbing e nuovo referente di settore della Federazione Alessandro Biggi.

Categoria Blind 3 femninile: Alessandra Mammi – Asd Equilibrium Modena.

Da segnalare in questa categoria l’esordio ad un campionato italiano di Michelle Corti, atleta di casa dell’Asd Ragni di Lecco.

  • Categoria AL2 maschile: Michele Maggioni – Asd Kundalini Milano.
  • Categoria RP1 maschile: Alessio Cornamusini – Asd gruppo lasco Castelfiorentino
  • Categoria RP2 femminile: Tiziana Paolini – Asd Crazy Center Prato
  • Categoria RP3 maschile: Di Felice Federico – Asd Orsi Marsicani Chieti
  • Categoria RP3 femminile: Elisa Martin – Asd Teste di Pietra Pordenone.

 

Per le finali e le premiazioni sono intervenuti il Sindaco di Lecco, Virginio Brivio, il neo Presidente della Fasi Davide Battistella, il Presidente del Comitato Paralimpico della Lombardia Pierangelo Santelli e il delegato provinciale sempre del CIP Ernesto Ghilotti.