Lecco, 20 novembre. Giornata di adrenalina alla Palestra dei Ragni dove sabato 23 farà tappa il Campionato Italiano Paraclimbing che vedrà sfidarsi gli atleti della specialità Lead.

Le gare di campionato cominceranno alle 15 con le fasi di qualificazione, mentre le finali cominceranno attorno alle 18.

Il regolamento della FASI (la Federazione Italiana di Arrampicata Sportiva) prevede che gli atleti del Paraclimbing si confrontino in differenti categorie, definite in base alle caratteristiche della disabilità visiva o motoria.

Nell’intervallo fra le due fasi di gara saliranno in parete per una dimostrazione anche i ragazzi ipovedenti del progetto “Born to Climb”, che l’ASD Ragni di Lecco sta portando avanti in collaborazione con la Cooperativa La Vecchia Quercia, il Consorzio Consolida e altre associazioni del territorio.

“Abbiamo voluto fortemente questo appuntamento – commenta Luca Passini, presidente dell’Asd Ragni di Lecco – Gli atleti che partecipano al Campionato Paraclimbing rappresentano alla perfezione quello spirito dell’arrampicata che la nostra associazione si è impegnata a promuovere e divulgare: il coraggio di esplorare i propri limiti e la tenacia nel porsi sempre nuove sfide e nuovi stimoli”.