Lecco, 19 novembre 2019. Si inaugura il 22 novembre la terza edizione di Monti Sorgenti Off, la rassegna culturale del CAI Lecco – Riccardo Cassin che, con un variegato calendario di proposte tutte dedicate alla montagna, si affianca al tradizionale appuntamento di Monti Sorgenti.

Dibattiti, presentazioni e proiezioni di film si alterneranno quindi da novembre a primavera presso la sede della Sezione lecchese del CAI, in via Papa Giovanni XXIII. Il primo incontro, in programma appunto per venerdì 22, sarà con Alberto Benini e la presentazione del volume “Casimiro Ferrari. L’ultimo re della Patagonia”, alla seconda ristampa dopo la prima edizione del 2004. L’autore, scrittore e storico dell’alpinismo, traccerà un ritratto dell’alpinista e dell’uomo basandosi su ricordi personali e sulle  testimonianze di molte persone che con Casimiro hanno condiviso momenti di vita e vicende di montagna.

Martedì 3 dicembre è invece in programma la conferenza di Annibale Rota su “Siti archeologici e monumenti storici sulle montagne del lecchese”. Mettendo a frutto la sua esperienza di fotografo e le sue conoscenze nel campo dell’arte e della storia, Annibale Rota presenterà una carrellata di immagini riguardanti siti archeologici, ruderi di castelli e fortezze, monumenti plurisecolari, soprattutto chiese e chiesette che, sparsi sulle montagne lecchesi, si offrono inaspettatamente alla vista degli escursionisti. Le fotografie saranno accompagnate da note storiche ad illustrare le vicende e le trasformazioni subite nei secoli.

Dopo i due incontri di novembre e dicembre, la rassegna Monti Sorgenti Off proseguirà con nuovi appuntamenti a partire da gennaio 2020.