Lecco, 18 novembre. Restano gravi le condizioni del giovane di Costa Masnaga che questa mattina è stato investito da un treno nel tentativo di attraversare i binari.

L’incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 7 alla stazione ferroviaria di Costa Masnaga quando il ragazzo, nato a Lecco ma residente a Costa Masnaga, è stato investito dal treno suburbano 5128, mentre attraversava i binari. Nell’urto il ragazzo è finito sotto le ruote del treno, riportando numerose lesioni e fratture. Sul luogo si è tempestivamente portata una squadra dei Vigili del Fuoco che ha provveduto ad estrarre da sotto le ruote del treno il malcapitato. Nel frattempo l’eliambulanza, sopraggiunta sul luogo dell’incidente, ha atteso la stabilizzazione del ferito che è stato poi trasportato in codice rosso al Niguarda di Milano.

Le notizie che arrivano dall’ospedale non sono, però, confortanti: infatti il classe 2001, in prognosi riservata, non correrebbe pericolo di vita ma ha riportato numerose lesioni e fratture su tutto il corpo, in particolare a braccia e gambe. L’ufficio comunicazione del Niguarda comunica che in mattinata il giovane è stato sottoposto a un’operazione e che l’impatto con il treno ha provocato la lesione scomposta dell’arto destro e sinistro, oltre alla lesione dell’arteria di un braccio, la rottura della milza e anche danni alla testa.

Le condizioni rimangono gravi e la prognosi è ancora riservata. Seguiranno ulteriori aggiornamenti nel corso dei prossimi giorni.