Lecco, 30 ottobre. Tornano anche quest’anno a Lecco gli Stati Generali del Welfare. Il 7 e l’8 ottobre presso il Polo Territoriale di Lecco del Politecnico di Milano, un importante momento di riflessione con lo scopo di definire strategie di intervento per accrescere la coesione sociale e territoriale.

IN-TRA-PRENDERE STRADE DI WELFARE il titolo dell’edizione 2019 che vuole richiamare al coinvolgimento di cittadini, istituzioni pubbliche e private, esperti, associazioni, volontari e cooperanti:

IN – insieme di persone che si attivano reciprocamente

TRA – soggetti, culture diverse che condividono una corresponsabilità nel costruire comunità

PRENDERE STRADE – prendere una rotta, un cammino. Definire insieme cosa fare e come.

Gli Stati Generali, promossi da Distretto di Lecco, Comune di Lecco, Centro di Servizio per il Volontariato Monza Lecco Sondrio, Fondazione Comunitaria del Lecchese, Consorzio Consolida e Confcooperative dell’Adda prevedono un programma serrato ricco di interventi e ospiti illustri per approfondire i seguenti temi:

-integrazione socio sanitaria: quali percorsi possibili

-volontariato solidale

-coinvolgere i cittadini nella costruzione di Welfare

-le risorse di…comunità

“Un appuntamento imprescindibile, un momento per fare il punto sul qui ed ora, ma anche per guardare al futuro” così Riccardo Mariani, vice presidente del Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci e Assessore alle Politiche Sociale del Comune di Lecco. “Dobbiamo confrontarci e collaborare, senza cedere la nostra responsabilità, ma chiamando ognuno a prendersi la propria. Questo per altro è un tema che ha anche a che fare con la democrazia.”

“Gli Stati Generali costituiscono uno dei momenti più importanti per dimostrare che sul territorio ci sono tante realtà che si impegnano nel sociale” ha aggiunto Filippo Viganò, presidente del CSV Centro Servizio per il Volontariato Monza Lecco Sondrio. “I territori devono lavorare insieme, fare rete. Lo scopo comune deve essere quello di creare una comunità”.

“L’intuizione degli Stati Generali da sempre è stata quella di far incontrare tutti per creare un momento di confronto da trasformare poi in azioni concrete sul territorio” ha detto Gabriele Marinoni, presidente di Confcooperative dell’Adda. “La visione politica si confronta con quella del mondo no-profit per trovare nuove formule di costruzione”.

“La fondazione è sempre stata vicina agli Stati Generali per supportare un progetto di Welfare comunitario” ha concluso Romano Negri, presidente della Fondazione Comunitaria del Lecchese. “La filosofia è quella di trasformare la beneficenza talvolta disattenta in esempi di filantropia per migliorare la condizione del territorio”.

Per iscrizioni e per consultare il programma: https://www.csvlombardia.it/lecco/post/save-the-date-7-8-novembre-stati-generali-del-welfare-2019-a-lecco/