Approvato oggi in Regione il decreto che permette di usufruire di un milione di euro per il dissesto idro geologico, i soldi sono anche destinati alla nostra provincia con particolare riguardo ai comuni della Valsassina. Sono 14 gli interventi finanziati in provincia. Ecco il comunicato del consigliere regionale Mauro Piazza.

“La Giunta regionale ha approvato oggi un decreto che stanzia più di un milione di euro  per finanziare azioni di prevenzione e di messa in sicurezza del reticolo idrico minore e per il ripristino di dissesti pericolosi” dichiara il Consigliere regionale Mauro Piazza.

“Regione Lombardia e’ intervenuta a supporto degli enti locali cofinanziando i Comuni con popolazione sino a 15.000 abitanti che realizzano interventi ed opere di difesa del suolo e regimazione idraulica” spiega l’azzurro.

”In particolare”– continua il Consigliere regionale– “sono stati finanziati 14 interventi su tutto il territorio provinciale con un’attenzione particolare alla Valsassina, che riguarderanno Primaluna per un importo di 100.000 euro, Premana per 90.000 euro, Cortenova per 90.000 euro, Calolziocorte per 49.703 euro, Vendrogno  per 55.800 euro, Valvarrone per 89.100 euro, Galbiate per 100.000 euro, Brivio per 90.000 euro, Pasturo per 45.900 euro, Bulciago per 76.500 euro, Casargo per 90.000 euro, Cremeno per 89.820 euro, Garlate per 90.000 euro, Mandello del Lario per 31.843 euro”.

“Regione Lombardia ancora una volta pensa alla sicurezza dei cittadini cercando di prevenire il rischio idrogeologico attraverso il miglioramento della sicurezza sui reticoli idrici minori” conclude Piazza.

Il consigliere regionale di Forza Italia Mauro Piazza